lunedì 8 luglio 2013

Recensione: Nailshop Paris

Salve a tutte mie amate beniamine. Proprio ieri sera ho terminato la visione del drama "Nailshop Paris" e ho quindi pensato di proporvi una bella recensione! :D
Premetto che ho un debole per i drama a sfondo crossdressing (colpevole il mito dei drama You're Beautiful) e non appena letta la trama di questo, ho deciso di immergermi nella visione!
Peccato però, che non sia stato come mi aspettavo. 
Ma prima parliamo del drama, e poi delle mie riflessioni u.u

Hong Yeo Joo (interpretata da Park Gyu Ri) è una giovane scrittrice in erba, in cerca di ispirazione per il suo nuovo romanzo. Nella metro, viene abbagliata dalla bellezza di Alex (Jeon Ji Hoo) e finisce per seguirlo volendo scoprire qualcosa su di lui da usare come ispirazione. Scopre che il ragazzo in questione lavora in un salone di bellezza che si occupa di nail art, in cui lavorano soltando uomini o come si potrebbero definire "Flower Boys". Decide allora di travestirsi da uomo, e andare a lavorare al Paris, dove incontrerà gli altri due colleghi; Jin (Thunder), e Kay (Song Jae Rim).

La trama di per sè, mi ha colpito subito, ma mi sono "smontata" dopo i primi due episodi.
Diciamo che non mi ha trasmesso molto, per il semplice fatto che secondo me, dovevano approfondire molto di più la personalità, le emozioni, e i pensieri dei protagonisti, in quanto ogni puntata è quasi autoconclusiva, poichè ogni episodio racchiude la storia di tutti i clienti del Paris, con i loro problemi, le loro storie... Si finisce ben presto nel solito "triangolo amoroso" tra Yeo Joo o meglio Bunny, Alex, e Kay, intermezzato dalla relazione dell'amica di Bunny, e Jin (che tra l'altro, anche se amo moltissimo gli MBLAQ, e anche lui... Nella recitazione lascia a dir poco desiderare.)

Nell'insieme però, non si può considerare un brutto drama, è stato scorrevole (anche perchè di soli 10 episodi) e anche piacevole. La cosa che mi è piaciuta di più, di questo drama, sono state le note "fantasy" se così si possono chiamare. Sin dal primo episodio si parla di Gumiho, le leggendarie donne-volpi della mitologia asiatica. L'ultimo episodio, mi ha stupito, ci sono stati moltissimi colpi di scena, che sono venuti a mancare durante tutto il drama, ma che alla fine hanno fatto alzare di qualità questo drama che, nonostante gli idol presenti, passerà un po' nel dimenticatoio. 

Insomma, la mia opinione è un po' altalenante da quanto avrete capito, ma vi consiglio comunque di vederlo. E' un drama leggero, poco impegnativo, con i suoi spunti divertenti.

Titolo: 네일샵 파리스 / Nae-il Shyap Pa-ri-seu
Genere: Romantico
Episodi: 10
Emittente Televisiva: MBC DramaNet
In Onda: 2 Maggio 2013
Slot: Giovedì e Venerdì alle ore 23,00
Sceneggiatura: Sung Min-Ji
Regia: Park Soo-Chul

Adesso devo andare! ^_^ Continuate a seguirci, stiamo crescendo, e abbiamo sempre bisogno di voi!

Baciotti.